21
Lun, Ott

Giovedì 24 gennaio la Famiglia Paolina di Roma ha Celebrato l’Eucarestia presso la Basilica di San Paolo, presieduta dal Superiore generale don Valdir José De Castro, in occasione della Settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani. Questo appuntamento che ci vede coinvolti in prima persona, motiva anche il nostro impegno apostolico, perché Cristo sia tutto in tutti e noi diventiamo un solo corpo. Nell’omelia don Valdir ha evidenziato proprio questo compito: «Anche noi, membri della Famiglia Paolina, oltre a cercare l’unità tra di noi, possiamo essere segni di unità e di giustizia per i nostri fratelli e sorelle delle diverse comunità cristiane che pure credono in Gesù come la potenza che perdona, guarisce, protegge e salva. Per mezzo dei nostri apostolati, con lo stesso ardore dell’Apostolo Paolo, possiamo collaborare per dare concretezza a questo cammino, per essere veri costruttori della cultura dell’incontro, così tanto evidenziata da Papa Francesco».

Omelia
ITAESPENG