Corea

Notizie

Il giorno 22 aprile, la Famiglia Paolina della Corea ha vissuto un momento particolare, pregando per la pace tra le due Coree, attraverso un pellegrinaggio nella zona demilitarizzata tra Sud e Nord Corea. A questo pellegrinaggio hanno partecipato circa 300 membri della Famiglia Paolina: Paolini, Paoline, Pie Discepole, Pastorelle, Istituto Santa Famiglia, Annunziatine e Cooperatori Paolini.

Con la celebrazione dell’Eucaristia finale si è conclusa la decima Assemblea della Regione Corea. I fratelli ad essa presenti hanno scelto unanimemente le linee operative per i prossimi tre anni e hanno eletto i due nuovi Consiglieri regionali, nelle persone di don Sebastiano Lee e fratel Timoteo Lee. Inizierà ora un nuovo tempo per la Regione, nel comune impegno di realizzare gli obiettivi che i padri assembleari si sono ripromessi di perseguire.
 
***
 
Nella prima mattina del 10 dicembre 2018, durante l’Eucaristia, è stata dichiarata aperta la decima Assemblea regionale della Corea. Tutti i fratelli coreani si sono radunati a Seoul per elaborare il progetto della loro circoscrizione del futuro, condividendo le gioie e le fatiche di ogni lavoratore della vigna del Signore. In questi giorni tutti insieme, accompagnati dal Consigliere generale don Jose Pottayil, stanno vivendo un momento molto significativo della loro storia recente.
 
 

Lo scorso 30 giugno, è stata benedetta la nuova casa di Daegu, dove i nostri confratelli hanno dato vita ad nuovo centro di evangelizzazione all’interno del cammino pastorale dell’Arcidiocesi di Daegu. Molti sono stati i membri della Famiglia Paolina e i sacerdoti diocesani presenti a questo evento per condividere la gioia del nuovo progetto apostolico paolino. L’Arcivescovo Mons. Taddeo Cho, presiedendo il rito della benedizione, ha augurato che la nostra presenza nella sua Diocesi possa contribuire in modo significativo all’evangelizzazione.

Dal 1° al 6 ottobre 2018, si è tenuto a Seul un Corso del Carisma Paolino,  gestito dal Centro della spiritualità paolina in Corea. I 15 membri della Famiglia Paolina che hanno partecipato al corso (Paolini, Figlie, Pie Discepole, Pastorelle e Annunziatine) sono stati motivati dal vivo desiderio di rinnovare lo spirito paolino e lo zelo apostolico nella loro vita. I Paolini coreani auspicano che il corso possa contribuire alla crescita non solo dei consacrati della Famiglia Paolina ma anche di tutti i laici coreani che condividono la nostra spiritualità.
 
 

 

Dopo la messa celebrata il 17 marzo 2018 è stato benedetto il “Saint Paul Nonhyeon Center”, a Seoul, un nuovo centro di apostolato costituito da una sala concerto, book caffè, sala per incontri, oltre alla libreria, una  comunità e cappella. La novità di questa iniziativa è essere un spazio di incontro, dialogo e formazione, con l’apertura anche ai non credenti, tramite vari corsi e programmi culturali a loro rivolti. Faranno parte della comunità di Nonhyeon: don Joseph Yeom Samseop (Superiore), fratel Stefano Kim Seonmyeong e il chierico Ch. Luca Park Deoktae.

Altri articoli...