25
Dom, Ago

Typography

Sabato 21 gennaio, alle ore 18.00, la Famiglia Paolina di Roma si è ritrovata presso la Basilica di San Paolo in occasione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Il Superiore generale, don Valdir José De Castro, che ha presieduto l’eucarestia, ha ripreso il tema della Settimana, L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione, sottolineando che la «… riconciliazione presuppone l’aprirsi all’amore di Dio manifestato in Gesù, amore che ci porta sempre a “pensare” e a “fare” il bene agli altri. Questo atteggiamento esige di lasciarci alle spalle tutte quelle cose che ci impediscono di far passi di qualità». Don Valdir ha anche evidenziato che tale processo di conversione, necessario per vivere l’unità, «equivale ad abbandonare la mentalità vecchia, antievangelica ed assumere una mentalità nuova, che porta a iniziative concrete per crescere in ogni ambito del vissuto, non solo personale e interpersonale, ma anche sociale, culturale, economico».

Oltre alla Famiglia Paolina e diversi fedeli era presente anche l’Abate dei Benedettini, Dom Roberto Dotta, che con il suo saluto iniziale ha espresso tutta l’amicizia che ci lega.

Omelia