30
Mar, Nov

Typography

Dopo 25 anni della creazione del Marchio SAN PAOLO, accogliendo i suggerimenti delle diverse Circoscrizioni e in risposta alle tante lacune, specialmente con l’avvento della rete e degli strumenti digitali, il CTIA ha voluto aggiornare il Manuale di Applicazione del Marchio, pubblicato inizialmente in forma cartacea e successivamente in CD-ROM e nel sito web. 

La cura nell’uso del marchio, su cui il CTIA è chiamato a vigilare, è essenziale e porterà a ridare valore ai contenuti che il marchio vuole esprimere, ma esalterà anche la consapevolezza che una chiara e autorevole rappresentazione dell’immagine istituzionale – insieme sintesi ed espressione della nostra mission – parte da un corretto uso dello strumento simbolico per eccellenza di ogni organizzazione: il brand o marchio che la distingue. 

In questo modo il manuale diventa norma e guida di facile applicazione per tutti gli addetti: designer, editore, tecnico della produzione, stampatore, promotore, ecc. L’uso costante del manuale permetterà alla Società San Paolo di presentarsi ed ottenere una forte coerenza di immagine fra la propria missione e la sua lettura da parte di pubblici multiculturali. 


LOGO

Società San PaoloSan Paolo


MANUALE DLE MARCHIO

ItalianoSpagnolo


* Per chiarire ogni dubbio sulla applicazione del presente Manuale o indicare possibile correzione, chiediamo gentilmente di scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pensieri del Fondatore

30 Novembre 2021

Il massimo «bonum sociale» è l’unione. Gesù Maestro nella sua «oratio sacerdotalis» lo domandò: prima per gli apostoli; poi tre volte ripeté la domanda «ut unum sint» per quelli che avrebbero creduto agli apostoli» (CISP, p. 161).

30 Novembre 2021

El máximo «bonum sociale» es la unión. Jesús Maestro en su «oratio sacerdotalis» lo pidió primero para los apóstoles; luego, tres veces repitió la petición «ut unum sint» por cuantos habrían de creer a los apóstoles» (CISP, p. 161).

30 Novembre 2021

The maximum «bonum sociale» is union. Jesus Master in his «oratio sacerdotalis» made this request: first for the apostles; then three times he repeated the prayer «that they may be one» for those who would believe the apostles (CISP, p. 161).