24
Mer, Apr

GambiITA

Nella festa della Conversione di San Paolo, il Divin Maestro ha chiamato al premio eterno il nostro fratello Sacerdote DON VALENTINO AMBROGIO GAMBI 88 anni di età, 76 di vita paolina, 64 di sacerdozio.

Si è spento stamane, 25 gennaio 2002, nella comunità di Roma, alle 6.30 (ora locale). Con Don Valentino Gambi scompare un altro dei testimoni del Fondatore, accanto al quale visse quasi ininterrottamente dal 1925 al 1971, e della storia paolina delle origini. Quando egli entrava ad Alba nell’ottobre 1925, provenendo da Lozzo di Veddasca (Varese) dov’era nato il 24 novembre 1913, la Società San Paolo aveva compiuto da poco gli undici anni di vita.

A Don Valentino è legato un importante aspetto della storia della Congregazione. A tutt’oggi, nella memoria di tanti, il nome di Don Gambi è associato a quello dell’Ufficio Edizioni. Fu lui, su incarico del Primo Maestro, ad iniziare nel 1952 e organizzare l’Ufficio Centrale delle Edizioni Paoline che, sotto la sua sapiente direzione, avrebbe dato un benefico impulso all’apostolato del libro in Italia e all’estero.

Agenda Paolina

24 Aprile 2024

Feria (bianco)
S. Fedele da Sigmaringen, sacerdote e martire
At 12,24A13,5; Sal 66; Gv 12,44-50

24 Aprile 2024

* FSP: 1948 a Bogotá (Colombia) - 1994 a Lagos (Nigeria).

24 Aprile 2024SSP: Fr. Paolo Yamano (1982) - D. Pio Bertino (1994) • FSP: Sr. Paula Maria Simoes (1999) - Sr. Modesta Cane (2006) - Sr. M. Fidelis Catapano (2019) - Sr. Mary Guadalupe Martinez (2020) - Sr. M. Lucina Canu (2021) • PD: Sr. M. Fiorella Portale (1990) - Sr. M. Luciana Lazzarini (2018) - Sr. M. Giorgina Butano (2022) • IMSA: Ester Peveraro (2019) • ISF: Italina Torreggiani (2010) - Giuseppe Locastello (2017).

Pensiero del Fondatore

24 Aprile 2024

Dove c’è la carità c’è Dio, e dove non c’è carità, una persona facesse anche prodigi per abilità, per affari, per dominare sugli altri, per insegnare, per farsi ammirare nelle virtù, per compiere opere diverse, più difficili che non le altre, «a nulla mi gioverebbe» (APD56, 263).

24 Aprile 2024

Donde hay caridad allí está Dios, y donde no hay caridad, alguien podría hacer hasta prodigios por habilidad, por negocios, por dominar sobre los demás, por enseñar, por ser admirados en las virtudes, por realizar obras diferentes, más difíciles que los demás, «no me serviría para nada» (APD56, 263).

24 Aprile 2024

Where there is charity there is God, and where there is no charity, a person could also perform wonders because of ability, for business, to dominate over others, to teach, to be admired in virtues, to perform different works, more difficult than the others, “it would be of no use to me” (APD56, 263).