Typography

L'obiettivo della missione è di mettere in contatto la totalità del Cristo (riassunta nel titolo "Cristo Maestro Via, Verità e Vita") con tutte le facoltà della persona (mente, cuore e volontà) mediante la comunicazione che si realizza con i mezzi moderni. La metodologia usata include la proposta di tutta l'esperienza cristiana (dogma, morale e culto) e la presentazione di tutte le realtà umane in prospettiva cristiana.

Lo sviluppo storico della missione paolina segue l'evoluzione della comunicazione. Inizialmente don Alberione ha adottato la stampa; in seguito egli associa alla stampa anche il cinema, la radio, la televisione e i dischi. Attualmente i Paolini, impegnati nell'evangelizzazione con i mass media, si preparano ad incarnare il Cristo Maestro Via, Verità e Vita nella "cultura" creata dalla comunicazione.

Seguendo le indicazioni di Don Alberione di "protendersi sempre in avanti", i Paolini vogliono essere nella Chiesa del 2000 tra i pionieri di una spiritualità evangelica integrale che sa inculturarsi nella comunicazione globale e multimediale. Per Don Alberione e per i Paolini la comunicazione, infatti, nell'opera di evangelizzazione non è un semplice aiuto ma una forma originale di autentica predicazione che raggiunge le masse lontane dalla parrocchia.

Il marchio che caratterizza tutti i prodotti e le attività dei Paolini rappresenta efficacemente la dinamica della loro presenza.