21
Mar, Ene

Dopo 25 anni della creazione del Marchio SAN PAOLO, accogliendo i suggerimenti delle diverse Circoscrizioni e in risposta alle tante lacune, specialmente con l’avvento della rete e degli strumenti digitali, il CTIA ha voluto aggiornare il Manuale di Applicazione del Marchio, pubblicato inizialmente in forma cartacea e successivamente in CD-ROM e nel sito web. 

La cura nell’uso del marchio, su cui il CTIA è chiamato a vigilare, è essenziale e porterà a ridare valore ai contenuti che il marchio vuole esprimere, ma esalterà anche la consapevolezza che una chiara e autorevole rappresentazione dell’immagine istituzionale – insieme sintesi ed espressione della nostra mission – parte da un corretto uso dello strumento simbolico per eccellenza di ogni organizzazione: il brand o marchio che la distingue. 

In questo modo il manuale diventa norma e guida di facile applicazione per tutti gli addetti: designer, editore, tecnico della produzione, stampatore, promotore, ecc. L’uso costante del manuale permetterà alla Società San Paolo di presentarsi ed ottenere una forte coerenza di immagine fra la propria missione e la sua lettura da parte di pubblici multiculturali. 

Download Link 

Logo

ITAESP


* Per chiarire ogni dubbio sulla applicazione del presente Manuale o indicare possibile correzione, chiediamo gentilmente di scrivere a: Esta dirección de correo electrónico está siendo protegida contra los robots de spam. Necesita tener JavaScript habilitado para poder verlo. o Esta dirección de correo electrónico está siendo protegida contra los robots de spam. Necesita tener JavaScript habilitado para poder verlo.

Pensamentos

21 Enero 2020

Beato chi si sarà fatto povero, volontariamente, per Gesù; poiché tutto ciò che avrà dato al Signore, si cambierà in ricchezza eterna. Beati i poveri, perché di essi sarà il regno dei cieli... Nessuno può servire a due padroni, nessuno può tenere il piede in due staffe: o si serve alla comodità e all’avarizia, o si serve a nostro Signor Gesù Cristo (I Novissimi..., 66-67).

21 Enero 2020

Dichoso quien se haga pobre voluntariamente por Jesús, pues todo cuanto dé al Señor se cambiará en riqueza eterna. Dichosos los pobres, porque de ellos será el reino de los cielos... Nadie puede servir a dos amos, nadie puede tener el pie en dos estribos: o se sirve a la comodidad y a la avaricia, o se sirve a nuestro Señor Jesucristo (Los Novísimos..., 66s).

21 Enero 2020

Blessed is he who will have become poor, willingly, for Jesus; for all that he has given to the Lord will be changed into eternal wealth. Blessed are the poor, for theirs will be the kingdom of heaven... No one can serve two masters, no one can keep his foot in two stirrups: either one serves comfort and avarice, or one serves our Lord Jesus Christ (I Novissimi..., 66-67).