24
Lun, Jun

Roma, 3 febbraio 2017

Cari fratelli e sorelle,
benedizione e pace a tutti in Cristo Maestro.
Nella ricorrenza del 2° anniversario della elezione di don Valdir José De Castro a Superiore generale della Società San Paolo, avvenuta il 4 febbraio 2015, mi è gradito manifestare un pensiero di ringraziamento e riconoscenza a Dio e allo stesso don Valdir a nome di tutti i Paolini e dell’intera Famiglia Paolina.

Girando nelle Circoscrizioni noto con gioia che sempre è presente la preghiera per il nostro Superiore generale e per le sue intenzioni. La copertura di preghiera che ogni Paolino contribuisce a realizzare quotidianamente per il nostro Superiore generale costruisce l’unità della Congregazione e aiuta il suo cammino per il bene di tutti. Il nostro sostegno alla sua opera di animazione e di guida non perda la forza dei primi tempi e diventi vicinanza fraterna e preghiera quotidiana per lui ogni giorno.

Passati due anni, don Valdir ha preso ben coscienza dei grandi problemi della Congregazione, ma nello stesso tempo sta indicando la strada per affrontarli e, Dio volendo, per uscirne fuori. E la strada che con insistenza e con forza ci sta indicando è quella di “creare una nuova sintesi paolina”. Abbiamo necessità di mettere insieme le nostre diversità che possono essere ricchezza per tutti. Abbiamo bisogno di creare sintesi delle nostre differenze, ma una sintesi che sia paolina. L’impegno e la conversione, cui siamo tutti chiamati dal ministero di animazione del nostro Superiore generale, si potrebbe riassumere in questo: “ricentrare la nostra vita”.

  • Ricentrare la nostra vita sul Vangelo, che è Cristo Maestro.
  • Ricentrare la nostra vita sulle buone relazioni fraterne.
  • Ricentrare la nostra vita sulla comunicazione integrale.

Caro don Valdir, non si scoraggi se a volte siamo sordi alle sue istanze, continui ad essere “dono di Dio” per la Società San Paolo, per la Famiglia Paolina, per ciascuno di noi.

Che il Signore ci aiuti a camminare insieme nello spirito del nostro padre san Paolo e con la protezione del nostro beato Giacomo Alberione.

Grazie don Valdir!

Don Vito Fracchiolla
Vicario generale della Società San Paolo


 

ITA • ESP • ENG • FRA

Agenda Paolina

23 Junio 2024

XII del Tempo Ordinario (verde)
Gb 38,1.8-11; Sal 106; 2Cor 5,14-17; Mc 4,35-41

23 Junio 2024

* FSP: 2022 a Liverpool SP (Inghilterra).

23 Junio 2024SSP: D. Domenico Sparacio (2001) • FSP: Sr. M. Luisa Zambotti (2007) - Sr. M. Hortensia Lizama Hermosilla (2022) • IGS: D. Carmelo Maratta (2016) • IMSA: Anna Saba (2022) • ISF: Natale Zambrano (2013) - Delfina Beltrán (2013) - Rosa Zambrano Piccolo (2014) - Mary Mortimore (2015) - Margherita Tulumello Castiglia (2019) - Luciana Piaggesi Calandra (2020).