12
Thu, Dec

Nella Festa della Natività di Maria, 8 settembre, il chierico nigeriano James Arinze ha rinnovato la professione religiosa nella cappella di Casa generalizia a Roma, alla presenza dei confratelli della comunità Canonico Chiesa e Casa generalizia. 
Un momento semplice ma coinvolgente, in unità con tutti i Paolini sparsi nel mondo che oggi ricordano la prima professione o quella perpetua. Il Superiore generale, don Valdir José De Castro, nell’omelia ricordava come ognuno di noi è chiamato ad assomigliare a Maria, ad assumere i suoi tratti, lei che prima di noi ha accolto e donato al mondo Gesù. È questo l’augurio che facciamo anche a James.