19
Fri, Jul

Typography

Domenica 19 maggio, la Famiglia Paolina dei Castelli Romani si è radunata anche quest’anno presso la Casa Divin Maestro di Ariccia per una giornata di festa. Durante l’incontro abbiamo condiviso momenti di preghiera e la gioia della fraternità. Questa volta, all’interno dell’Anno Vocazionale, abbiamo voluto riflettere sui primi testimoni che ci hanno preceduti nella vocazione paolina.

Proprio don José Antonio Pérez, già Postulatore generale per tanto tempo e che dall’anno scorso vive ad Albano accompagnando spiritualmente i novizi, ci ha tenuto una bella conferenza su ognuno dei nostri Beati e Venerabili. Una bella sorpresa per tutti è stata quella di conoscere alcuni membri dell’Istituto Gesù Sacerdote, e una coppia di sposi Cooperatori Paolini, già venerabili.

Al termine di questa intensa giornata siamo giunti alla conclusione che noi Paolini e Paoline abbiamo il dovere di far conoscere i nostri testimoni tra il popolo cristiano, portandoli così fuori dalle mura delle nostre comunità. E questo non soltanto perché diventino “santi subito”, ma anche perché tutti sappiamo che l’apostolato della “buona stampa” è una via di santità, ieri come oggi.

Nell’area dei Castelli Romani sono presenti tutte la comunità religiose della Famiglia Paolina, e cioè la Società San Paolo, le Figlie di San Paolo, le Pie Discepole del Divin Maestro, le Pastorelle e le Apostoline; quest’ultime due Congregazioni hanno in questa stessa zona, addirittura la loro Casa Madre, perché qui sono nate.

 

Our Presence