22
Mon, Jul

Typography

Tre recenti iniziative bibliche del Centro Biblico Italia hanno accompagnato le ultime settimane, tutte caratterizzate dall’attenzione ai sensi.

La prima, nella cornice del Centro Culturale San Paolo di Vicenza, ha offerto un percorso teorico-pratico in quattro serate nel mondo della cucina biblica. Come scrive sr. Federica Cacciavillani che ha coordinato l’iniziativa: «Pane, carne, erbe, vino hanno favorito una rilettura biblica attraversando temi come la coltivazione della terra, l’integrazione sociale di persone svantaggiate, il gusto del buono e del bello che rende migliori le vite attraversate dalla fragilità. E grazie allo chef Toni Pigatto, le degustazioni sono sempre state la splendida conclusione di serate che, come ha detto uno dei partecipanti, “hanno alimentato la mente, il cuore, il corpo e lo spirito!”».

La seconda, realizzata in collaborazione con il Centro Culturale San Paolo di Bari, ha approfondito il tema del viaggio con due ospiti di spicco - padre Ermes Ronchi e la prof.ssa Marina Marcolini - commentando quei passaggi del Vangelo di Marco che segnalano gli spostamenti di Gesù nella sua terra natia. Il Vangelo si è rivelato come un libro di strade e di vento in cui Gesù ha interpellato e si è lasciato interpellare da vari incontri. Più di 250 persone hanno partecipato alle tre catechesi ripercorrendo quel viaggio di libertà che ha condotto i passi del Cristo fino ai piedi del Golgota e da lì oltre il sepolcro.

La terza iniziativa, coordinata dalla comunità di Cinisello Balsamo (Mi), si svolgerà la prossima settimana nelle parrocchie di Lainate (Mi): un’intera settimana biblica dedicata ai sensi delle Scritture, ricca di momenti formativi, iniziative culturali, momenti celebrativi.

Tre iniziative, tre comunità, tre diverse aree geografiche d’Italia… tutte accomunate dall’unica Parola capace di dialogare con tutti i sensi dell’uomo.

Cammino di Gesù RonchiLainate Settimana BIBLICA 2018

Agenda Paolina

July 22, 2019

Festa di S. Maria Maddalena (bianco)
Ct 3,1-4a oppure 2Cor 5,14-17; Sal 62; Gv 20,1-2.11-18

July 22, 2019

* SJBP: 2002 a Scutari (Albania).

July 22, 2019

SSP: Fr. Pietro Gazzano (1998) - D. Aristide Marson (2007) - Fr. Élbio Juvenal Rodrigues Dias (2011) • FSP: Sr. M. Giuseppina Muddolon (1981) - Sr. M. Eugenia Cecchinato (2010) • SJBP: Sr. M. Elisabetta Franchi (1961) • IMSA: Vita Rotunno (2014) • ISF: Giovanni Marongiu (2004) - Paolo Rappa (2007).

Thoughts

July 22, 2019

La radio sia usata non solo quale fecondo strumento di diffusione, di educazione, di civiltà, ma anche e specialmente per predicare la divina parola a tutte le genti sparse sulla superficie della terra. La radio presenta dunque all’apostolo cattolico un avvenire pieno di promesse (AE, 483).

July 22, 2019

La radio úsese no sólo como fecundo instrumento de difusión, de educación, de civilización, sino también y especialmente para predicar la divina palabra a todas las gentes esparcidas por la superficie de la tierra. La radio presenta, pues, al apóstol católico un porvenir lleno de promesas (AE, 483).

July 22, 2019

Radio is used not only as a fruitful instrument of diffusion, education and civilization, but also and especially to preach the divine word to all peoples scattered on the surface of the earth. Thus the radio presents a future full of promises for Catholic apostle (AE, 483).