26
Thu, Nov

Typography

Tutti siamo consapevoli delle diverse preoccupazioni e danni portati dalla pandemia Covid-19. Tale pandemia influisce sul nostro apostolato, sullo stile della nostra vita comunitaria, ma influisce anche sul nostro stato d’animo personale. Il rischio cui andiamo incontro è quello che dobbiamo ricostruire non solo le nostre attività ma anche la nostra forza d’animo. Questo tempo, però, può anche aiutarci a rimettere a posto le cose nella nostra vita personale, può aiutarci a vedere e scegliere l’essenziale nella nostra vita paolina, può aiutarci a ricentrare la nostra vita su Colui che è la Risurrezione e la Vita. E’ da Lui che ci viene la speranza su cui basare la nostra fede in “cieli nuovi e terra nuova”, speranza che ci deve guidare anche in questo tempo di preparazione al Capitolo generale. L’interrogativo che mi sono posto in questo momento è il seguente: il clima di pandemia che stiamo vivendo in tutte le nostre Circoscrizioni, dove più dove meno, influirà sulla adeguata preparazione al prossimo Capitolo generale previsto per aprile del 2021?

La Commissione antepreparatoria ha programmato un iter dei lavori di preparazione. Tutti hanno ricevuto il “Documento preparatorio all’XI Capitolo Generale” e, insieme al documento, anche il relativo Questionario al quale ogni comunità è invitata a rispondere comunitariamente entro la prima settimana di aprile (già passata).

L’iter ora prevede che i Superiori/Delegati di Comunità con i loro Consigli facciano una sintesi delle risposte che i membri della comunità hanno dato quando ci si è riuniti comunitariamente e inviino tale sintesi al Superiore di Circoscrizione. Tale lavoro dovrebbe essere già stato concluso e i Superiori di Circoscrizione dovrebbero aver già ricevuto le sintesi di ogni comunità.

I Superiori di Circoscrizione entro la fine di maggio devono inviare una sintesi delle risposte date da ogni comunità, sintesi realizzata e approvata dal Consiglio di Circoscrizione e da inviare nelle modalità descritte nel “Documento preparatorio all’XI Capitolo generale a pagina 25.

Mi domando se tutto questo lavoro è stato fatto, è stato possibile farlo o si sono avute delle difficoltà e quali difficoltà? Se siamo in linea con i tempi che ci siamo dati o ci sono delle difficoltà? Ribadiamo che siamo sempre a vostra disposizione per qualsiasi aiuto necessario. Per questo vi chiediamo di farci avere informazioni a riguardo alla mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o al Segretario generale.

Non abbiamo la sicurezza quando la pandemia ci potrà permettere di avere una possibilità di movimento e di uscita. E in questa incertezza il tempo passa e non sappiamo se possiamo programmare, se saremo in grado di mantenere fede alle prossime scadenze che prevedono:

  • Tra fine giugno e inizio di luglio la Commissione antepreparatoria dovrà riunirsi per 8/10 giorni in modo presenziale per dedicarsi full time alla visione delle risposte pervenute nelle varie lingue dalle varie Circoscrizioni e, sulla base di queste, elaborare l’Instrumentum laboris da consegnare al Governo generale entro metà luglio.
  • A settembre l’Instrumentum laboris verrà consegnato alle singole Circoscrizioni perché ne facciano opera di riflessione e di eventuali integrazioni nei Capitoli provinciali elettivi o Assemblee che si dovranno celebrare tra ottobre 2020 e febbraio 2021.
  • Da ultimo la celebrazione dei Capitoli provinciali e Assemblee regionali elettive dei padri capitolari da celebrarsi tra ottobre 2020 e febbraio 2021.

Nel cammino sinodale che abbiamo avviato in preparazione al prossimo Capitolo generale possiamo trovare delle difficoltà, ma non ci deve trovare impreparati. Abbiamo la capacità e la intelligenza di mettere in atto tutti quei accorgimenti e tecniche per coinvolgere e sensibilizzare tutti i nostri confratelli per essere pronti alla celebrazione di quell’evento che determinerà il cammino prossimo della nostra Congregazione.

Che il Signore ci aiuti, ci guidi e ci dia il coraggio dei profeti.

 

Don Vito Fracchiolla, Vicario generale, è il Delegato generale per gli Istituti Aggregati e i Cooperatori Paolini

Agenda Paolina

November 26, 2020

Festa del B. Giacomo Alberione, sacerdote, fondatore della Famiglia Paolina (bianco)
Messa e Liturgia delle Ore nel Proprio Paolino

November 26, 2020

* SSP: 1987 a Kimwenza (Rep. Dem. del Congo) - 1988 a Pune (India) - 1991 a Ibadan (Nigeria) - 2004 a Ranchi (India) - 2006 a Tokyo, Casa provinciale e Wakaba (Giappone) - 2007 Comunità Canonico Chiesa a Roma (Italia) - 2015 a Port Harcourt (Nigeria) - 2016 a Benguela (Angola) • FSP: 2000 ad Antananarivo, S. Paolo (Madagascar) - 2012 Comunità RA a Boston (USA) • PD: 1994 a Guwahati (India) - 2003 Casa Prov. a Quezon City (Filippine) • SJBP: 1986 a Santa (Perù) - 1989 a Lima (Perù) • AP: 1993 approvazione diocesana - 1995 Centro Vocazionale a S. Paulo (Brasile) - 2009 a Pisa (Italia).

November 26, 2020

SSP: D. Giacomo Alberione (1971) - Fr. Alfonso Baù (1973) • PD: Sr. M. Rosaria Musilli (2015) • IMSA: Maria Arena (1977) - Rosa Angelico (2002) - Betty Rice (2004) - Giuseppina Ferrara (2008) • ISF: Antonio Marchi (1995).