31
Dom, May

Typography

Celebrando la Liturgia delle Lodi della Festa del Beato Giacomo Alberione, incontriamo un frammento della Lettera agli Ebrei (13,7-8), parole sempre attuali: «Ricordatevi dei vostri capi, i quali vi hanno annunziato la Parola di Dio; considerando attentamente l'esito del loro tenore di vita, imitatene la fede». La vita del nostro Fondatore è per noi una costante fonte di ispirazione per crescere nella fede, nella speranza e nell'amore e per rinnovare la nostra identità religiosa e apostolica.

Vi invitiamo ad approfittare delle proposte che il Centro di Spiritualità Paolina ha preparato in occasione della Festa del Beato Alberione.

L'articolo Giacomo Alberione. Una vocazione riuscita (ITAESPENG), di don José Antonio Pérez, fa riferimento all'Anno Vocazionale della Famiglia Paolina che sta per concludersi. L'autore si chiede come Giacomo Alberione accoglie la chiamata del Signore «e cerca di rispondere mettendo le proprie energie al servizio di Dio».

Il cortometraggio Gioia contiene i ricordi degli incontri con il Fondatore, condivisi da suor Maddalena Verani ap e da fratel Pietro Di Figlia ssp, dandoci la possibilità di conoscere meglio il suo modo di prendersi a cuore delle persone. Troverete qui delle storie raccontante con un certo senso di umorismo.

Vi invitiamo anche a leggere gli articoli preparati dai nostri confratelli in India, pubblicati in inglese: Beato Giacomo Alberione. Apostolo dei media (ENG), di don Varghese Gnalian ssp e Beato Giacomo Alberione. Chiesa – Media – Santo (ENG), di don Johnson Vattakunnal ssp.

Possa l'intercessione del nostro Fondatore aiutarci «a condurre una vita degna della vocazione alla quale siamo stati destinati» (Ef 4,1).

Don Boguslaw Zeman, ssp
Direttore del Centro di Spiritualità Paolina

Agenda Paolina

31 Mayo 2020

Solennità di Pentecoste (rosso)
At 2,1-11; Sal 103; 1Cor 12,3-7.12-13; Gv 20,19-23

31 Mayo 2020

* SSP: 1973 a Los Angeles (USA) • FSP: 1960 a Taipei (Taiwan) • PD: 1960 a Manila (Filippine) - 1974 arrivo in Nuova Zelanda - 1991 a Quito (Ecuador) - 2013 a Dindigul (India) • SJBP: 2018 a Borongan (Filippine).

31 Mayo 2020

SSP: D. Giovanni E. Robaldo (1977) - D. Angelo Bellanzon (2003) - D. Andrea Damino (2012) • FSP: Sr. M. Luisa Laurenti (1967) - Sr. M. Nives Ferrari (1998) - Sr. Pierina Columbro (1999) • PD: Sr. M. Margherita Imparato (1963) - Sr. M. Vittorina Vellone (1976) - Sr. M. Bartolomea Alì (2013) - Sr. M. Fatima Mineo (2018) • IMSA: Gonaria Cadinu (2018)• ISF: Raimondo Orrù (2003) - Elena Sartini Calesini (2018).

Pensamentos

31 Mayo 2020

Vi è una stretta parentela tra le Congregazioni perché tutte nate dal Tabernacolo. Un unico spirito: vivere Gesù Cristo, e servire la Chiesa... Vi è tra esse una stretta collaborazione spirituale, intellettuale, morale, economica (AD, 34).

31 Mayo 2020

Se da un estrecho parentesco entre las Congregaciones, pues todas han nacido del Sagrario. Tienen un único espíritu: vivir la vida de Jesucristo y servir a la Iglesia... Se da entre ellas una íntima colaboración espiritual, intelectual, moral, económica (AD, 34).

31 Mayo 2020

There is a close relationship between the Congregations because they are all born from the Tabernacle. One spirit: to live Jesus Christ, and to serve the Church... There is a close spiritual, intellectual, moral and economic collaboration between them (AD, 34).