08
Mer, Avr

Typography

In questo anno centenario del “Patto o Segreto di Riuscita” il Centro di Spiritualità Paolina sta organizzando una serie di eventi per approfondirne il significato: incontri di formazione, seminari, ritiri. Tra questi, sabato 26 ottobre 2019 si è svolto presso il Centro Congressi SGM delle Pie Discepole del Divin Maestro a Roma un Convegno intitolato: “Il Patto – fondamento di uno stile di vita”. Erano presenti in sala circa 170 membri della Famiglia Paolina.

L’incontro è stato organizzato da una commissione composta da rappresentanti di tutte le Congregazioni della Famiglia Paolina, che ha lavorato su ispirazione del Centro di Spiritualità Paolina. Otto i relatori che si sono alternati sul palco, moderati da don Stefano Stimamiglio ssp. Il Convegno è stato seguito in streaming (sulla pagina www.facebook.com/fapaAlberione.org), da oltre 500 persone, che hanno vissuto in comunione con l’assemblea questo importante evento. Le singole conferenze saranno disponibili a breve sul sito www.paulus.net nella sezione “Centro di Spiritualità Paolina”.

Venendo ai contenuti, l’aspetto storico e letterario del Patto è stato sviluppato da sr. Maria Grazia Gabelli fsp e da sr. Rosangela Bruzzone pddm. Don Guido Gandolfo ssp ha presentato una relazione dal titolo pdf “Il Patto nella riformulazione personale di don Alberione” (552 KB) . Lo sfondo biblico del Patto e la nostra vocazione come   pdf “apostoli della Nuova Alleanza” (755 KB)  sono stati approfonditi da sr. Regina Cesarato pddm.

Nella sessione pomeridiana don Fabrizio Pieri igs ha parlato del   pdf “Patto come fondamento della mistica apostolica paolina” (762 KB) . Ha concluso il convegno un coro a tre voci nell’arduo tentativo, peraltro a detta dei partecipanti riuscito, di attualizzare il Patto alla realtà dei nostri giorni. Sr. Annarita Cipollone sjbp, nella sua relazione intitolata   pdf “Prospettiva antropologica e sfida alla realtà attuale” (644 KB)  del Patto, ha condiviso alcuni interessanti approcci in chiave antropologica. Sr. Tosca Ferrante ap ha messo a fuoco la realtà giovanile, spiegando, sulla scorta di un’animazione condotta presso la cappellania universitaria di Pisa, come i giovani possano concretamente   pdf pregare e vivere il Patto nella loro peculiare prospettiva (570 KB) . Ha concluso i lavori sr. Pina Riccieri fsp, che ha presentato l’interessantissimo e attualissimo tema del “Patto nella cultura digitale”.

Le riflessioni sull’argomento del Patto sono state intervallate nel corso della giornata da alcune testimonianze video di un Paolino e di alcune sorelle della Famiglia Paolina sulle loro esperienze relative al Patto. Fratel Pietro Di Figlia ssp, sr. Agnes Quaglini fsp, sr. Albina Bosio sjbp, sr. Maddalena Verani ap, sr. Francesca Longoni sjbp e sr. Annamaria Passiatore pddm con le loro vive voci hanno reso ancor più viva l’attualità del patrimonio carismatico che il Beato Alberione ha lasciato in eredità alla Famiglia Paolina.

Il Convegno si è concluso nell’attigua chiesa di Gesù Maestro con la preghiera dei primi Vespri della solennità di Gesù Cristo Divino Maestro, presieduti da don Pietro Venturini ssp.

Le testimonianze dei partecipanti al Convegno confermano che è stata una bellissima esperienza di Famiglia Paolina, nonché un’opportunità per approfondire la sua identità, considerato che lo spirito del Patto è una delle dimensioni più forti del nostro carisma. Tutti hanno, infine, espresso speranza di vivere in futuro altri incontri di approfondimento, organizzati ciclicamente.

 

Agenda Paolina

8 avril 2020

Feria della Settimana Santa (viola)
Is 50,4-9; Sal 68; Mt 26,14-25

8 avril 2020

* 1960 approvazione pontificia degli Istituti Paolini Aggregati: Gesù Sacerdote, San Gabriele Arcangelo e Maria SS. Annunziata.

8 avril 2020

SSP: Fr. Giovanni Schellino (2001) - Fr. Teresio Minelli (2004) - Fr. Mario Pezzato (2007) • FSP: Sr. M. Chiara Bertero (1984) - Sr. Jolanda Faraglia (1998) - Sr. M. Epifania Maraga (2007) - Sr. Francesca Lanzafame (2010) - Sr. M. Gabriella Motomura (2016) • PD: Sr. M. Cecilia Fassio (1992) - Sr. M. Michelangela Chemello (1999) • IGS: Mons. Pietro Santoro (1998) • ISF: Otello Antoni (1997) - Angelo Ferracuti (1998).

Pensieri del Fondatore

8 avril 2020

Quando un’anima è obbediente, è crocifissa con Gesù Cristo e non ha altra volontà che quella del suo sposo celeste: forma uno spirito unico con lui, una volontà unica, gli appartiene totalmente (Meditazioni per consacrate secolari, p. 45).

8 avril 2020

Cuando un alma es obediente está crucificada con Jesucristo y no tiene otra voluntad más que la de su esposo celeste: forma un espíritu único con él, una voluntad única, le pertenece totalmente (Meditaciones para consagradas seculares, p. 45).

8 avril 2020

When a soul is obedient, it is crucified with Jesus Christ and has no other will than that of its heavenly spouse: it forms a unique spirit with him, a unique will, totally belongs to him (Meditazioni per consacrate secolari, p. 45).