31
Mar, Mar

Typography

«Il Centro di Spiritualità Paolina (CSP) è stato costituito in data 19 giugno 1971 per decisione del Capitolo Generale Speciale della Società San Paolo (1969-71) al servizio della Congregazione, dell’intera Famiglia Paolina e della Chiesa» (Statuto CSP 1.1.).

«È un organismo operativo della Società San Paolo, chiamato a collaborare con il Superiore Generale nel suo ruolo di primo animatore spirituale della Congregazione e di promotore dell’unità della Famiglia Paolina» (Statuto CSP 1.2.).

L’obiettivo generale del Centro di Spiritualità Paolina registrato nello Statuto 2.1.1. è il seguente: «Promuovere, nell’ambito della Società San Paolo, della Famiglia Paolina e della Chiesa, la conoscenza storica, la ricerca ermeneutica e l’applicazione apostolica dell’eredità carismatica del beato Giacomo Alberione».

L'attuale équipe del Centro di Spiritualità Paolina è composta dalle seguenti persone:

  • don Boguslaw Zeman, direttore del CSP
  • don Pietro Venturini
  • don Teofilo Pèrez
  • don José Antonio Perez
  • don Domenico Soliman

STATUTO:   pdf ITA (25 KB)  • pdf ESP (125 KB) pdf ENG (123 KB)

 

Agenda Paolina

31 mars 2020

Feria (viola)
Nm 21,4-9; Sal 101; Gv 8,21-30

31 mars 2020

* Nessun evento particolare.

31 mars 2020

SSP: D. Giuseppe Zilli (1980) - D. Giuseppe Morini (1985) - D. Agostino Ikeda (2019) • FSP: Sr. M. Gabriella Martini (2016) • PD: Sr. M. Margherita Croci (2008) - Sr. M. Amalia Villa (2016) • IGS: D. Gennaro Di Nucci (1994) - D. Raffaele Mascolo (2015) • ISF: Luigi Giovanni Giaccio (2006) - Guido Bosio (2007) - Carlos Delgado (2019).

Pensieri del Fondatore

31 mars 2020

Gesù Cristo è il Maestro Divino, che meglio ha rispettato la persona umana, la sviluppa nelle sue facoltà naturali e soprannaturali, la eleva e dirige a partecipare nell’opera di Dio nel tempo e nell’eternità (ACV, p. 150).

31 mars 2020

Jesucristo es el Maestro divino, quien mejor ha respetado a la persona humana: la desarrolla en sus facultades naturales y sobrenaturales, la eleva y dirige a participar en la obra de Dios en el tiempo y en la eternidad (ACV, p. 150).

31 mars 2020

Jesus Christ is the Divine Master, who has best respected the human person, develops it in his natural and supernatural faculties, elevates it and directs it to participate in the work of God in time and eternity (ACV, p. 150).