04
Mar, Ago

Typography

«Il Centro di Spiritualità Paolina (CSP) è stato costituito in data 19 giugno 1971 per decisione del Capitolo Generale Speciale della Società San Paolo (1969-71) al servizio della Congregazione, dell’intera Famiglia Paolina e della Chiesa» (Statuto CSP 1.1.).

«È un organismo operativo della Società San Paolo, chiamato a collaborare con il Superiore Generale nel suo ruolo di primo animatore spirituale della Congregazione e di promotore dell’unità della Famiglia Paolina» (Statuto CSP 1.2.).

L’obiettivo generale del Centro di Spiritualità Paolina registrato nello Statuto 2.1.1. è il seguente: «Promuovere, nell’ambito della Società San Paolo, della Famiglia Paolina e della Chiesa, la conoscenza storica, la ricerca ermeneutica e l’applicazione apostolica dell’eredità carismatica del beato Giacomo Alberione».

L'attuale équipe del Centro di Spiritualità Paolina è composta dalle seguenti persone:

  • don Boguslaw Zeman, direttore del CSP
  • don Pietro Venturini
  • don Teofilo Pèrez
  • don José Antonio Perez
  • don Domenico Soliman

STATUTO:   pdf ITA (25 KB)  • pdf ESP (125 KB) pdf ENG (123 KB)

 

Agenda Paolina

04 Agosto 2020

Memoria di S. Giovanni Maria Vianney, sacerdote (bianco)
Ger 30,1-2.12-15.18-22; Sal 101; Mt 15,1-2.10-14

04 Agosto 2020

* Nessun evento particolare.

04 Agosto 2020

SSP: D. Vittorio Bonelli (1948) - D. Giacomo Gastone (2003) • FSP: Sr. M. Lucina Sarmiento (1995) - Sr. M. Andreina Nota (1995) - Sr. M. Cleofe Zanoni (1998) - Sr. Igina Taffuri (2001) - Sr. M. Veritas Colletti (2006) - Sr. M. Maurilia Del Bianco (2019) • PD: Sr. M. Gesualda Serra (2004) - Sr. M. Juanita Quiroz (2014) • IMSA: Beatrice Indorato (2003) - Vittorina Dondi (2011) - Fernanda Dallari (2013) • ISF: Elsa Quilis (2016).

Pensieri del Fondatore

04 Agosto 2020

Generalmente si ama il lavoro, fino alla stanchezza; ma anche Gesù era stanco, anche Maria Santissima; S. Giuseppe e S. Paolo, il nostro padre, hanno lavorato costantemente Ecco a chi dobbiamo uniformarci (Ipsum audite, IV, 45).

04 Agosto 2020

Generalmente se ama el trabajo, hasta el cansancio; también Jesús estaba cansado, y lo mismo María santísima; san José y san Pablo, nuestro padre, trabajaron constantemente. Ahí tenemos a quiénes debemos conformarnos (Ipsum audite, IV, 45).

04 Agosto 2020

Generally one loves work, even to the point of getting tired; but even Jesus was tired, even Mary Most Holy was tired; St. Joseph and St. Paul, our father, have worked constantly. These are the ones whom we must follow (Ipsum audite, IV, 45).