30
Thu, Jun

Typography

«Il Centro di Spiritualità Paolina (CSP) è stato costituito in data 19 giugno 1971 per decisione del Capitolo Generale Speciale della Società San Paolo (1969-71) al servizio della Congregazione, dell’intera Famiglia Paolina e della Chiesa» (Statuto CSP 1.1.).

«È un organismo operativo della Società San Paolo, chiamato a collaborare con il Superiore Generale nel suo ruolo di primo animatore spirituale della Congregazione e di promotore dell’unità della Famiglia Paolina» (Statuto CSP 1.2.).

L’obiettivo generale del Centro di Spiritualità Paolina registrato nello Statuto 2.1.1. è il seguente: «Promuovere, nell’ambito della Società San Paolo, della Famiglia Paolina e della Chiesa, la conoscenza storica, la ricerca ermeneutica e l’applicazione apostolica dell’eredità carismatica del beato Giacomo Alberione».

L'attuale équipe del Centro di Spiritualità Paolina è composta dalle seguenti persone:

  • don Boguslaw Zeman, direttore del CSP
  • don Vito Spagnolo
  • don Teofilo Pèrez
  • don José Antonio Perez
  • don Domenico Soliman

STATUTO:   pdf ITA (25 KB)  • pdf ESP (125 KB) pdf ENG (123 KB)

 

Agenda Paolina

June 30, 2022

Solennità di S. Paolo Apostolo, Patrono della Famiglia Paolina
Titolare della Società San Paolo e delle Figlie di San Paolo
(rosso)
Messa e Liturgia delle Ore nel Proprio Paolino

June 30, 2022

* SSP: 1932 a Staten Island (USA) - 1960 a Makati (Filippine) - 2018 a Daegu (Corea) • FSP: 1995 Comunità RA a Roma (Italia) • PD: 1953 Casa RA a Roma (Italia) - 1996 arrivo nella Rep. Ceca - 2000 arrivo a Hong Kong - 2012 presso Nunziatura Apostolica a Ouagadougou (Burkina Faso) - 2019 Casa sacerdotale a Mysore (India) • SJBP: 1994 a Pescara (Italia).

June 30, 2022

FSP: Sr. Oliva Farronato (2014) - Sr. M. Thecla Caruana (2020) • PD: Sr. M. Pasquina Romano (2017) • ISF: Vitina Prato (2002).

Thoughts

June 30, 2022

In verità, che faceva S. Paolo? Seminava dappertutto la parola di Dio. A tal fine sceglieva i luoghi e le cattedre più riputate per farsi udire da un maggior numero di persone. Ne cercava e domandava alle sinagoghe, ne domandava all’Areopago d’Atene, al tribunale di Agrippa, al Teatro della grande Diana d’Efeso... (APim, 19-20).

June 30, 2022

En verdad, ¿qué hacía san Pablo? Sembraba por todas partes la palabra de Dios. A tal fin escogía los lugares y las cátedras más renombradas para que le oyera un mayor número de personas. Buscaba, pues, las sinagogas, se presentaba en el Areópago de Atenas, en el tribunal de Agripa, en el Teatro de la gran Diana de Éfeso... (APim, 19-20).

June 30, 2022

In Truth, what did St. Paul do? He sowed the Word of God everywhere. For that purpose, he chose the most reputed places and locations to make himself heard by the greatest number of persons. He looked for them and asked for them at the synagogues, he asked for them in the Areopagus at Athens, at the tribunal of Agrippa, the Theater of the great Diana of Ephesus… (APim, 19-20).