31
Dom, Mag

Typography

Tre recenti iniziative bibliche del Centro Biblico Italia hanno accompagnato le ultime settimane, tutte caratterizzate dall’attenzione ai sensi.

La prima, nella cornice del Centro Culturale San Paolo di Vicenza, ha offerto un percorso teorico-pratico in quattro serate nel mondo della cucina biblica. Come scrive sr. Federica Cacciavillani che ha coordinato l’iniziativa: «Pane, carne, erbe, vino hanno favorito una rilettura biblica attraversando temi come la coltivazione della terra, l’integrazione sociale di persone svantaggiate, il gusto del buono e del bello che rende migliori le vite attraversate dalla fragilità. E grazie allo chef Toni Pigatto, le degustazioni sono sempre state la splendida conclusione di serate che, come ha detto uno dei partecipanti, “hanno alimentato la mente, il cuore, il corpo e lo spirito!”».

La seconda, realizzata in collaborazione con il Centro Culturale San Paolo di Bari, ha approfondito il tema del viaggio con due ospiti di spicco - padre Ermes Ronchi e la prof.ssa Marina Marcolini - commentando quei passaggi del Vangelo di Marco che segnalano gli spostamenti di Gesù nella sua terra natia. Il Vangelo si è rivelato come un libro di strade e di vento in cui Gesù ha interpellato e si è lasciato interpellare da vari incontri. Più di 250 persone hanno partecipato alle tre catechesi ripercorrendo quel viaggio di libertà che ha condotto i passi del Cristo fino ai piedi del Golgota e da lì oltre il sepolcro.

La terza iniziativa, coordinata dalla comunità di Cinisello Balsamo (Mi), si svolgerà la prossima settimana nelle parrocchie di Lainate (Mi): un’intera settimana biblica dedicata ai sensi delle Scritture, ricca di momenti formativi, iniziative culturali, momenti celebrativi.

Tre iniziative, tre comunità, tre diverse aree geografiche d’Italia… tutte accomunate dall’unica Parola capace di dialogare con tutti i sensi dell’uomo.

Cammino di Gesù RonchiLainate Settimana BIBLICA 2018

Agenda Paolina

31 Maggio 2020

Solennità di Pentecoste (rosso)
At 2,1-11; Sal 103; 1Cor 12,3-7.12-13; Gv 20,19-23

31 Maggio 2020

* SSP: 1973 a Los Angeles (USA) • FSP: 1960 a Taipei (Taiwan) • PD: 1960 a Manila (Filippine) - 1974 arrivo in Nuova Zelanda - 1991 a Quito (Ecuador) - 2013 a Dindigul (India) • SJBP: 2018 a Borongan (Filippine).

31 Maggio 2020

SSP: D. Giovanni E. Robaldo (1977) - D. Angelo Bellanzon (2003) - D. Andrea Damino (2012) • FSP: Sr. M. Luisa Laurenti (1967) - Sr. M. Nives Ferrari (1998) - Sr. Pierina Columbro (1999) • PD: Sr. M. Margherita Imparato (1963) - Sr. M. Vittorina Vellone (1976) - Sr. M. Bartolomea Alì (2013) - Sr. M. Fatima Mineo (2018) • IMSA: Gonaria Cadinu (2018)• ISF: Raimondo Orrù (2003) - Elena Sartini Calesini (2018).

Pensieri del Fondatore

31 Maggio 2020

Vi è una stretta parentela tra le Congregazioni perché tutte nate dal Tabernacolo. Un unico spirito: vivere Gesù Cristo, e servire la Chiesa... Vi è tra esse una stretta collaborazione spirituale, intellettuale, morale, economica (AD, 34).

31 Maggio 2020

Se da un estrecho parentesco entre las Congregaciones, pues todas han nacido del Sagrario. Tienen un único espíritu: vivir la vida de Jesucristo y servir a la Iglesia... Se da entre ellas una íntima colaboración espiritual, intelectual, moral, económica (AD, 34).

31 Maggio 2020

There is a close relationship between the Congregations because they are all born from the Tabernacle. One spirit: to live Jesus Christ, and to serve the Church... There is a close spiritual, intellectual, moral and economic collaboration between them (AD, 34).