21
Mar, Jan

Tre recenti iniziative bibliche del Centro Biblico Italia hanno accompagnato le ultime settimane, tutte caratterizzate dall’attenzione ai sensi.

La prima, nella cornice del Centro Culturale San Paolo di Vicenza, ha offerto un percorso teorico-pratico in quattro serate nel mondo della cucina biblica. Come scrive sr. Federica Cacciavillani che ha coordinato l’iniziativa: «Pane, carne, erbe, vino hanno favorito una rilettura biblica attraversando temi come la coltivazione della terra, l’integrazione sociale di persone svantaggiate, il gusto del buono e del bello che rende migliori le vite attraversate dalla fragilità. E grazie allo chef Toni Pigatto, le degustazioni sono sempre state la splendida conclusione di serate che, come ha detto uno dei partecipanti, “hanno alimentato la mente, il cuore, il corpo e lo spirito!”».

La seconda, realizzata in collaborazione con il Centro Culturale San Paolo di Bari, ha approfondito il tema del viaggio con due ospiti di spicco - padre Ermes Ronchi e la prof.ssa Marina Marcolini - commentando quei passaggi del Vangelo di Marco che segnalano gli spostamenti di Gesù nella sua terra natia. Il Vangelo si è rivelato come un libro di strade e di vento in cui Gesù ha interpellato e si è lasciato interpellare da vari incontri. Più di 250 persone hanno partecipato alle tre catechesi ripercorrendo quel viaggio di libertà che ha condotto i passi del Cristo fino ai piedi del Golgota e da lì oltre il sepolcro.

La terza iniziativa, coordinata dalla comunità di Cinisello Balsamo (Mi), si svolgerà la prossima settimana nelle parrocchie di Lainate (Mi): un’intera settimana biblica dedicata ai sensi delle Scritture, ricca di momenti formativi, iniziative culturali, momenti celebrativi.

Tre iniziative, tre comunità, tre diverse aree geografiche d’Italia… tutte accomunate dall’unica Parola capace di dialogare con tutti i sensi dell’uomo.

Cammino di Gesù RonchiLainate Settimana BIBLICA 2018

Agenda Paolina

21 janvier 2020

Memoria di S. Agnese, vergine e martire (rosso)
1Sam 16,1-13; Sal 88; Mc 2,23-28

21 janvier 2020

* Nessun evento particolare.

21 janvier 2020

SSP: D. Giuseppe Bistolfi (1999) - D. João Manuel Filipe Gomes (2011) - D. Fruto Rosales (2014) • FSP: Sr. M. Annita Firmo (1974) - Sr. M. Franca Janniello (1987) - Sr. M. Gesuina Quaranta (2001) • PD: Sr. M. Rachele Vegetti (2015) • SJBP: Sr. Francesca Trettel (1993) • AP: Sr. Franca Laratore (2019).

Pensieri del Fondatore

21 janvier 2020

Beato chi si sarà fatto povero, volontariamente, per Gesù; poiché tutto ciò che avrà dato al Signore, si cambierà in ricchezza eterna. Beati i poveri, perché di essi sarà il regno dei cieli... Nessuno può servire a due padroni, nessuno può tenere il piede in due staffe: o si serve alla comodità e all’avarizia, o si serve a nostro Signor Gesù Cristo (I Novissimi..., 66-67).

21 janvier 2020

Dichoso quien se haga pobre voluntariamente por Jesús, pues todo cuanto dé al Señor se cambiará en riqueza eterna. Dichosos los pobres, porque de ellos será el reino de los cielos... Nadie puede servir a dos amos, nadie puede tener el pie en dos estribos: o se sirve a la comodidad y a la avaricia, o se sirve a nuestro Señor Jesucristo (Los Novísimos..., 66s).

21 janvier 2020

Blessed is he who will have become poor, willingly, for Jesus; for all that he has given to the Lord will be changed into eternal wealth. Blessed are the poor, for theirs will be the kingdom of heaven... No one can serve two masters, no one can keep his foot in two stirrups: either one serves comfort and avarice, or one serves our Lord Jesus Christ (I Novissimi..., 66-67).