21
Thu, Nov

Tre recenti iniziative bibliche del Centro Biblico Italia hanno accompagnato le ultime settimane, tutte caratterizzate dall’attenzione ai sensi.

La prima, nella cornice del Centro Culturale San Paolo di Vicenza, ha offerto un percorso teorico-pratico in quattro serate nel mondo della cucina biblica. Come scrive sr. Federica Cacciavillani che ha coordinato l’iniziativa: «Pane, carne, erbe, vino hanno favorito una rilettura biblica attraversando temi come la coltivazione della terra, l’integrazione sociale di persone svantaggiate, il gusto del buono e del bello che rende migliori le vite attraversate dalla fragilità. E grazie allo chef Toni Pigatto, le degustazioni sono sempre state la splendida conclusione di serate che, come ha detto uno dei partecipanti, “hanno alimentato la mente, il cuore, il corpo e lo spirito!”».

La seconda, realizzata in collaborazione con il Centro Culturale San Paolo di Bari, ha approfondito il tema del viaggio con due ospiti di spicco - padre Ermes Ronchi e la prof.ssa Marina Marcolini - commentando quei passaggi del Vangelo di Marco che segnalano gli spostamenti di Gesù nella sua terra natia. Il Vangelo si è rivelato come un libro di strade e di vento in cui Gesù ha interpellato e si è lasciato interpellare da vari incontri. Più di 250 persone hanno partecipato alle tre catechesi ripercorrendo quel viaggio di libertà che ha condotto i passi del Cristo fino ai piedi del Golgota e da lì oltre il sepolcro.

La terza iniziativa, coordinata dalla comunità di Cinisello Balsamo (Mi), si svolgerà la prossima settimana nelle parrocchie di Lainate (Mi): un’intera settimana biblica dedicata ai sensi delle Scritture, ricca di momenti formativi, iniziative culturali, momenti celebrativi.

Tre iniziative, tre comunità, tre diverse aree geografiche d’Italia… tutte accomunate dall’unica Parola capace di dialogare con tutti i sensi dell’uomo.

Cammino di Gesù RonchiLainate Settimana BIBLICA 2018

Agenda Paolina

November 21, 2019

Memoria della Presentazione della B.V. Maria (bianco)
Zc 2,14-17; Cant. Lc 1,46-55; Mt 12,46-50

November 21, 2019

* SSP: 1931 Buenos Aires, Florida e arrivo in Argentina - 1947 a Modena (Italia) • FSP: 1951 a Cebu (Filippine) - 1991 a Won Ju (Corea).

November 21, 2019

SSP: Fr. Gioacchino Imbruglia (1988) - Fr. Paolo Richard (1999) • FSP: Sr. Carmela Castella (1975) - Sr. M. Cecilia Sorrento (1992) - Sr. Gemma M. Orsina (2005) - Sr. M. Graziana Lo Scialpo (2008) - Sr. M. Teresina Pregnolato (2017) - Sr. Lucia Monterumici (2017) • PD: Sr. M. Eulalia Zinnamosca (1991) - Sr. M. Alma Libera (2015) • IGS: D. Furio Fabbri (2015) • ISGA: Bruno Squaratti (1995) • IMSA: M. Andreina (Ada) D’Ambrosio (2012) • ISF: Carmela Lobifaro (2016) - Angelo Fontana (2016).

Thoughts

November 21, 2019

Siate Maria! Maria che dà inizio alla redenzione: «Fiat mihi secundum verbum tuum», e in quel momento s’incarna il Verbo di Dio nel suo seno. E Maria dà il via all’apostolato di Gesù Cristo quando alle nozze di Cana pregò: «Non hanno più vino» (FSP-SdC, 452).

November 21, 2019

¡Sed María, la que da comienzo a la redención!: «Fiat mihi secundum verbum tuum», y en aquel momento se encarna en su seno el Verbo de Dios. Y María abre el camino al apostolado de Jesucristo cuando en las bodas de Caná le rogó: «Ya no tienen vino» (FSP-SdC, 452).

November 21, 2019

May you be [like] Mary! Mary who initiates redemption: “Fiat mihi secundum verbum tuum”, and at that moment the Word of God incarnates in her womb. And Mary begins the apostolate of Jesus Christ with her prayer at the wedding of Cana: “They have no more wine” (FSP-SdC, 452).