22
Gio, Ott

Typography

Negli ultimi cinquant’anni, nella Chiesa cattolica, l’amore per la Bibbia è cresciuto in tanti modi: sono cambiate la preghiera, la catechesi, la liturgia. Eppure, non si è ancora affermata pienamente tra i credenti la familiarità con la Bibbia.

Probabilmente è stato proprio questo il motivo che ha spinto Papa Francesco a suggerire, al termine dell’anno giubilare della misericordia, che la Chiesa intera dedicasse una domenica a questo inesauribile tesoro: «Sarebbe opportuno che ogni comunità, in una domenica dell’Anno liturgico, potesse rinnovare l’impegno per la diffusione, la conoscenza e l’approfondimento della Sacra Scrittura: una domenica dedicata interamente alla Parola di Dio, per comprendere l’inesauribile ricchezza che proviene da quel dialogo costante di Dio con il suo popolo» (Misericordia et misera 7).

La Comunità Sant’Egidio, fondata da Andrea Riccardi, e la Società San Paolo, fondata dal Beato Giacomo Alberione, coinvolgendo diverse diocesi in Italia e nel mondo, stanno cercando di dare un primo volto concreto a tale desiderio. La data scelta è quella dell'ultima domenica di settembre (quest'anno il 24), prossima alla festa di San Girolamo.

Per aiutare la Chiesa a rimanere discepola di quella Parola che da sempre è «viva ed efficace».


Sussidio

12345678

Sussidio - Domenica della Parola 2018

Agenda Paolina

22 Ottobre 2020

Feria (verde)
S. Giovanni Paolo II, papa
Ef 3,14-21; Sal 32; Lc 12,49-53

22 Ottobre 2020

* SSP: 1989 D. Giuseppe Timoteo M. Giaccardo è proclamato Beato - 1998 a Warszawa (Polonia) - 2006 a Guwahati (India) - 2011 a Santa Cruz de la Sierra (Bolivia) • FSP: 1960 a Lima (Perù).

22 Ottobre 2020

SSP: Fr. Luigi Pasqualini (1988) - Fr. Giuseppe Paolo Cirillo (2008) • FSP: Sr. Clelia Calliano (1918) • PD: Sr. M. Nicodema Spinelli (1972) - Sr. M. Angelica Merli (2011) • IGS: D. Antonio Fioritto (1998) - Mons. Salvatore De Filippo (2011) • ISF: Irma Dalla Vecchia (2017).

Pensieri del Fondatore

22 Ottobre 2020

Il Signore vi chiama ad una santità altissima a cui non potete giungere con le sole vostre forze e con le grazie ordinarie... Ma il Teologo è matto! Non sono matto: quando parla Alberione può essere matto, ma quando parla vostro Padre qual sono adesso vi dico che non sono matto (Diario, 26 gennaio 1919).

22 Ottobre 2020

El Señor os llama a una santidad altísima a la que no podéis llegar solo con vuestras fuerzas y con las gracias ordinarias... ¡Pero el Teólogo está loco! No estoy loco: cuando habla Alberione puede estar loco, pero cuando, como ahora, habla vuestro Padre, os aseguro que no estoy loco (Diario, 26 enero 1919).

22 Ottobre 2020

The Lord is calling you to a very high sanctity which you cannot reach with only your forces and with ordinary graces... But the Theologian is out of his mind! I’m not out of my mind: when Alberione talks he can be out of his mind, but when your Father talks as he does now, I tell you that I’m not out of my mind (Diario, 26 January 1919).