16
Mer, Giu

Typography

"La Parola di Dio è viva ed efficace" (Eb 4,12). Sullo sfondo di questo versetto suggerito dalla Liturgia del giorno, il Centro Biblico Internazionale San Paolo ha aperto il suo servizio, con la solenne intronizzazione della Parola nella sala dei lavori al termine della Concelebrazione presieduta dal superiore generale don Valdir José De Castro.

Dopo aver messo a fuoco gli elementi portanti del "progetto di pastorale biblica" destinato a "fare da riferimento per l¹apostolato biblico della Congregazione", il Coordinatore don Giacomo Perego e il Consiglio composto da don Paulo Bazaglia, fr. Hansel Mapayo e don Roger Wawa, hanno individuato le modalità di coinvolgimento dei referenti di Circoscrizione, abbozzando la traccia dell'incontro con gli stessi che si dovrebbe tenere nel prossimo mese di giugno. Sono quindi state raccolte alcune linee guida per vivere e animare la Domenica della Parola, da celebrarsi nel mese di settembre, sulla base della Dichiarazione congiunta dei Superiori Generali della Famiglia Paolina. Si è infine abbozzato uno schema per una sezione dedicata al Centro Biblico all'interno del sito paulus.net.

Resta forte e attuale la convinzione espressa da don Giacomo Alberione il 15 marzo del 1925: occorre "dare alla diffusione del Vangelo il carattere e lo spirito sacro quale deve avere: occorre ritoglierlo alle librerieŠ e ripiantare tutto l'uomo su Gesù Cristo: cuore e mente. Oggi (occorre) più che mai il Vangelo, perché la forza divina che da esso emana avvinca a sé le menti. Perché il Vangelo ha in sé una forza intrinseca, che s'impone, si fa strada e conquistaŠ Oggi dal Vangelo deve sgorgare soprattutto la vita, non tanto l¹erudizione ingombrante pel popolo".

Omelia del Superiore generale