09
Thu, Apr

Typography

Il 15 aprile 2014 mons. Mieczysław Mokrzycki, Arcivescovo latino di Leopoli, ha benedetto la prima sede dell'apostolato paolino e ha espresso la sua gioia di poter collaborare con i paolini nella sua diocesi. A questo solenne e storico momento per la Società San Paolo hanno partecipato don Boguslaw Zeman, Superiore Regionale della Polonia, e don Daniel Łuka, come pure i sacerdoti, le persone consacrate ed i laici che lavorano per la Chiesa a Leopoli. Nella nuova libreria i paolini offrono i libri nella lingua ucraina e polacca, gli articoli liturgici, gli oggetti religiosi ed i regali. 

I paolini svolgono il loro apostolato ricordando le parole del beato Giacomo Alberione: Le nostre librerie sono centri di apostolato. L'indicazione è il Vangelo con la immagine di San Paolo. Non sono negozi, ma servizio ai fedeli. Non vendita, ma apostolato per offerte. Non hanno clienti, ma cooperatori. Non per affari, ma centri di luce e calore in Gesù Cristo. Non si mira ad arricchire, ma a servire la Chiesa e le anime. Non per sfruttare, ma per beneficare le anime. I fedeli ed il Clero vi devono trovare collaborazione, luce, indirizzo per il loro ministero, non prezzi, ma offerte. La libreria rispecchia tutto l'Istituto San Paolo. È il punto di contatto fra di esso e il popolo; è il centro di diffusione di tutte le iniziative di apostolato paolino. È la Casa Editrice di Dio. La libreria è un tempio; il libraio un predicatore; luce, santità, gioia in Gesù Cristo e vita cristiana sono i frutti cercati. Il banco è un pulpito di verità.

I due sacerdoti paolini della Regione Polonia hanno iniziato la nostra presenza in Ucraina il 5 marzo 2014. L'apertura di questa piccola libreria è il primo segno visibile del nostro apostolato in questo paese, ora toccato dalle incerte svolte politiche interne ed esterne.

Riguardo l'area editoriale, i paolini stanno preparando alcuni sussidi pastorali, come ad esempio, è molto atteso un piccolo messalino per i bambini . E' stata iniziata anche la collaborazione con la sezione polacca della Radio Vaticana. Sono state mandate le corrispondenze dall'Ucraina. Contemporaneamente, essendo ospitati nel seminario diocesano, si sta cercando un appartamento per la futura comunità. Il sito dei paolini in Ucraina: www.paulisty.org

 

Our Presence