16
Lun, Dic

PazzagliniITA

Alle ore 3.20 (locali) di oggi, lunedì 7 maggio 2007, nell’ospedale São Luiz di São Paulo (Brasile), a seguito di un quadro clinico gravemente compromesso, è tornato al Padre il nostro fratello Sacerdote P. PAOLO IVO PAZZAGLINI 94 anni di età, 76 di vita paolina, 69 di sacerdozio.

Nato a Saludecio (Rimini-Italia) il 12 novembre 1912, Ivo era entrato tredicenne nella Società San Paolo ad Alba il 1° dicembre 1925. Emise la prima professione il 6 gennaio 1931, in Casa Madre, dove completò le tappe della sua formazione di base con l’ordinazione sacerdotale, conferitagli il 12 marzo 1938 da Mons. Luigi Grassi. Fino al 1952 la sua attività è assorbita dall’apostolato della stampa, principalmente come direttore della tipografia, e dall’insegnamento in Alba e nelle comunità di Bari e Cinisello Balsamo. Nel 1952 venne nominato Superiore del vocazionario di Sacile-Vicenza dove rimase fino al 1956 quandointraprese il viaggio che lo portò a São Paulo.

Agenda Paolina

16 Dicembre 2019

Feria (viola)
Nm 24,2-7.15-17b; Sal 24; Mt 21,23-27
Inizia la novena di Natale

16 Dicembre 2019

* PD: 1989 a Camberwell (Australia) - 2015 a Sindalan, San Fernando (Filippine).

16 Dicembre 2019

SSP: D. Giacomo Baricalla (1996) - D. Giovanni Piazza (2006) - Fr. Domenico Valle (2017) • FSP: Sr. Clementina Laudanno (2003) • PD: Sr. M. Teodolinda Longo (2005) • IGS: D. Luigi Iannelli (1980) - D. Luigi Sbravati (1996) • IMSA: Luisa Dotti (1995) • ISF: Anna Maria Orru (2008).

Pensieri del Fondatore

16 Dicembre 2019

A volte si potrà immaginare di trovarci soli a soli con Gesù, parlargli intimamente, consegnargli la mente, il cuore, la volontà, e tutto se stesso perché ne faccia quanto crede. Così ci si disporrà a mantenersi in dolcissima conversazione con Lui per tutta la meditazione (AE, 91).

16 Dicembre 2019

A veces podremos imaginarnos que estamos a solas con Jesús, que le hablamos íntimamente, que le entregamos la mente, el corazón, la voluntad y todo nuestro ser para que haga de ellos lo que crea oportuno. Así nos dispondremos a mantenernos en dulcísima conversación con él a lo largo de la meditación (AE, 91).

16 Dicembre 2019

Sometimes we can imagine that we are alone with Jesus and speak to him intimately; give him your mind, your heart, your will, and all of yourself that he may do what he wants. In this way we will be able to enter into a sweet conversation with him all through the meditation (AE, 91).