29
Dom, Mar

Typography

PazzagliniITA

Alle ore 3.20 (locali) di oggi, lunedì 7 maggio 2007, nell’ospedale São Luiz di São Paulo (Brasile), a seguito di un quadro clinico gravemente compromesso, è tornato al Padre il nostro fratello Sacerdote P. PAOLO IVO PAZZAGLINI 94 anni di età, 76 di vita paolina, 69 di sacerdozio.

Nato a Saludecio (Rimini-Italia) il 12 novembre 1912, Ivo era entrato tredicenne nella Società San Paolo ad Alba il 1° dicembre 1925. Emise la prima professione il 6 gennaio 1931, in Casa Madre, dove completò le tappe della sua formazione di base con l’ordinazione sacerdotale, conferitagli il 12 marzo 1938 da Mons. Luigi Grassi. Fino al 1952 la sua attività è assorbita dall’apostolato della stampa, principalmente come direttore della tipografia, e dall’insegnamento in Alba e nelle comunità di Bari e Cinisello Balsamo. Nel 1952 venne nominato Superiore del vocazionario di Sacile-Vicenza dove rimase fino al 1956 quandointraprese il viaggio che lo portò a São Paulo.

Agenda Paolina

29 Marzo 2020

V di Quaresima (viola)
Ez 37,12-14; Sal 129; Rm 8,8-11; Gv 11,1-45

29 Marzo 2020

* SSP: 1947 a Santiago de Chile (Cile).

29 Marzo 2020

SSP: D. Felipe Gutiérrez (2004) - Fr. Natale Luigi Corso (2014) • FSP: Sr. Teresa Bianco (1995) - Sr. Guglielmina Oliboni (1995) - Sr. Mansueta Chiesa (2005) - Sr. Lucia Migliore (2007) - Sr. Carla (Clelia) Ferrari (2012) • PD: Sr. M. Cornelia De Toffoli (1996) - Sr. M. Veritas Montecchio (2017) • IGS: D. Michele Sarullo (1993) • IMSA: Giuseppina Sanfilippo (2009) • ISF: Egidio Pitzus (1997) - Giovanni Sticca (1997) - Antonietta Turco (1997) - Isabel Sabugo (2002) - Giovanni Italiano (2011).

Pensieri del Fondatore

29 Marzo 2020

Coloro che amano la povertà sono arricchiti di beni spirituali: ricchi di fede, ricchi di carità, ricchi di ogni virtù, di grazie specialmente (Alle Apostoline 1957, p. 169).

29 Marzo 2020

Quienes aman la pobreza quedan enriquecidos de bienes espirituales: ricos de fe, ricos de caridad, ricos de cualquier virtud, y especialmente de gracias (A las Apostolinas 1957, p. 169).

29 Marzo 2020

Those who love poverty are enriched with spiritual goods: rich in faith, rich in charity, rich in every virtue, and especially in graces (Alle Apostoline 1957, p. 169).