20
Wed, Nov

Morales_CiraITA

Dal Messico ci giunge notizia che, nel pomeriggio di ieri, venerdì 23 gennaio 2004 (ore 16,45 locali), il Signore ha chiamato all’eternità il nostro caro fratello Discepolo del Divin Maestro FR. RAMIRO MORALES CIRA 54 anni di età, 37 di vita paolina, 33 di professione religiosa.

Sofferente da tempo, è deceduto a Guadalajara a seguito di una grave forma di polmonite. Nato a Teremendo (Messico) il 6 agosto 1949, entrò in Congregazione nella casa di Ciudad de México l’8 febbraio 1966, all’età di 16 anni. Compiuto il noviziato a Guadalajara, emise la prima professione religiosa l’8 settembre 1970 e, sei anni più tardi, il 5 settembre 1976, la professione perpetua.Dopo la consacrazione definitiva al Maestro divino, la vita di Fr. Ramiro si svolse, a tappe alterne, tra le case di Guadalajara (1976-1981; 1998-2004), México (1981- 1987; 1991-1998) e Coatzacoalcos (1987-1991) e la sua attività passò attraverso mansioni varie: dal settore tipografico, alla libreria, al magazzino. 

Agenda Paolina

November 20, 2019

Feria (verde)
2Mac 7,1.20-31; Sal 16; Lc 19,11-28

November 20, 2019

* PD: 1988 a New Delhi (India).

November 20, 2019

SSP: D. Felice Bonicco (1985) • FSP: Sr. Bartolomea Vivian (1984) - Sr. M. Aparecida Ziglio (2005) - Sr. Bernardetta Aprea (2009) • SJBP: Sr. Giuseppina Maugeri (2010) • IGS: D. Alberto Desiati (1991) - D. Sergio Bruno (2006) • IMSA: Ludovina Giannantoni (2015).

Thoughts

November 20, 2019

L’apostolo paolino è sempre vivo ed operante; vuol vedere la reazione del lettore e ha una corrispondenza frequente con questo, in maniera che si stabilisce un colloquio fra lettore e direttore. Non che debba vedere tutte le lettere, ma deve rendersi conto... di quello che i lettori chiedono; e vedere sempre: in conclusione, il periodico è vitale? (FSP-SdC, 438).

November 20, 2019

El apóstol paulino se muestra siempre vivo y dinámico; quiere ver la reacción del lector y tiene con éste una frecuente correspondencia, de modo que se establece un coloquio entre lector y director. No es que deba ver todas las cartas, sino darse cuenta... de cuanto los lectores piden; y en conclusión preguntarse si la revista es vital (FSP-SdC, 438).

November 20, 2019

The Pauline apostle is always alive and active; he wants to see the reader’s reaction and has frequent contact with him, so that a dialogue is established between the reader and the editor. Not that he should read all the letters, but he must be aware... what the readers are asking for; and always see: in conclusion, is the magazine effective? (FSP-SdC, 438).