26
Sat, Sep

Typography

FerreroITA

Mercoledì 3 ottobre 2001, nella comunità di Alba Casa Madre il Signore ha chiamato all’eternità il nostro caro fratello Sacerdote DON GIOVANNI CANDIDO FERRERO, 81 anni di età, 55 di vita paolina, 57 di sacerdozio.

Nato a Trinità (Cuneo, Italia) il 6 marzo 1920, Don Giovanni era già sacerdote da un paio d’anni, quando nell’agosto 1946 varcava la soglia della Società San Paolo. Proveniva dalla Diocesi di Mondovì, dov’era stato ordinato presbitero il 29 giugno 1944, e svolgeva il ministero pastorale nella parrocchia di Frabosa Soprana. Si presentava così al Primo Maestro: «Bramo di varcare la soglia della Vostra Casa benedetta, per offrire alla causa santa il dono delle mie povere forze spirituali e fisiche... Il Signore ha disposto intorno a me - nella sua Sapienza infinita - un concatenarsi tale di circostanze che m’impone quasi a viva forza di allontanarmi da questo paese, a cui - sì - mi ero affezionato (8 luglio 1946)».

Agenda Paolina

September 26, 2020

Feria (verde)
Ss. Cosma e Damiano, martiri
Qo 11,9–12,8; Sal 89; Lc 9,43-45

September 26, 2020

* Nessun evento particolare.

September 26, 2020

SSP: Ch. Francesco Frizzi (1934) - D. Pio Baroni (1945) - D. Marino Clerico (2015) • FSP: Sr. Mardonia Español (1990) - Sr. Bruna Battistoni (1992) - Sr. M. Cherubina Fernandez (2008) - Sr. Giuliana Iannelli (2009) - Sr. M. Natanaela Polillo (2013) • PD: Sr. M. Eugenia Baggio (2009) - Sr. M. Guadalupe Andrade Reyes (2011) • SJBP: Sr. Paolina Eleonora Boldrin (2007) • IGS: Mons. Antonio Santucci (2018) • ISF: Jolanda Cecchetti (2007).

Thoughts

September 26, 2020

Ogni mattina, pure sparsi in tanti punti della terra, siamo uniti nella stessa azione, la più grande: uno è il Sacerdote, una la vittima, medesimi sono i frutti; uno il viatico per la giornata, di cui ognuno può servirsi: «Per non venire meno lungo la strada» (ACV, p. 161).

September 26, 2020

Cada mañana, aun esparcidos en tantos puntos de la tierra, estamos unidos en la misma acción, la más grande: uno es el Sacerdote, una la víctima, los frutos son los mismos; uno el viático para la jornada, del que cada cual puede servirse «para no desmayarse por el camino» (ACV, p. 161).

September 26, 2020

Every morning, even though we are scattered in many parts of the earth, we are united in the same action, the greatest: one is the Priest, one is the victim, the fruits are the same; one is the viaticum for the day, which each one can profit from: «So as not to fall along the way» (ACV, p. 161).