24
Mon, Feb

AbrateITA

Verso le 6.30 (ora locale) di oggi, domenica 16 maggio 1999, ad Alba Casa Madre è tornato alla Casa del Padre il nostro fratello Discepolo del Divin Maestro FR. GIOVENALE ANGELICO ABRATE, 76 anni di età, 61 di vita paolina, 58 di professione religiosa.

È deceduto a seguito di complicazioni sopraggiunte al suo già precario stato di salute. Giovenale era entrato nella Società San Paolo il 19 marzo 1938, ad Alba Casa Madre, lasciando il suo paese natio, Val Montana di Bra (Cuneo), dov’era nato il 23 maggio 1922. Aveva sedici anni e già compiuto gli studi ginnasiali presso i Salesiani dell’Istituto “Card. Cagliero” di Ivrea.

Agenda Paolina

February 24, 2020

Feria (verde)
Gc 3,13-18; Sal 18; Mc 9,14-29

February 24, 2020

* FSP: 1948 a Torino (Italia).

February 24, 2020

FSP: Sr. M. Giustina Rossi (1999) • ISF: Augusta Omiccioli (1993) - Maria Pia Basciani (2006) - Maria Badellino (2015).

Thoughts

February 24, 2020

Spogliarsi dei propri pensieri... La suora non pensa che all’istituto; lo spirito di povertà è diverso da quello di una buona cristiana; guai se ci si accontenta di essere buone cristiane, allora povero spirito religioso! Gesù nacque, visse e morì povero (Prediche alle Suore Pastorelle, VII, 325).

February 24, 2020

Uno debe despojarse de los pensamientos propios... La religiosa no piensa más que en el Instituto; el espíritu de pobreza es diverso del de una buena cristiana; ¡ay si se contentan con ser buenas cristianas, pobre espíritu religioso! Jesús nació, vivió y murió pobre (Predicación a las Pastorcitas, VII, 325).

February 24, 2020

Stripping of one’s thoughts... The Sister thinks only of the institute; the spirit of poverty is different from that of a good Christian; be disturbed if one be content of being a good Christian only, therefore have a poor religious spirit! Jesus was born, lived and died poor (Prediche alle Suore Pastorelle, VII, 325).