28
Ven, Fév

FR. AMOS SCHIBUOLAITA - ESP - ENG

Mercoledì, 12 agosto 2009, presso l’infermeria della comunità “San Paolo” di Roma, è tornato al Padre il nostro fratello Discepolo del Divin Maestro , Fr. Amos Schibuola, 71 anni di età, 33 di vita paolina, 30 di professione religiosa.

Era entrato nella comunità della Società San Paolo di Roma, a 38 anni, il 15 maggio 1976, proveniente dalla vicina città di Aprilia (Latina, Italia) dove era nato il 3 marzo 1938. Si era specializzato nel settore tecnico industriale e aveva alle spalle un’esperienza professionale in un’azienda di lavorazione di materie plastiche. Nel settembre 1977 fece il suo ingresso in noviziato ad Albano Laziale (Roma); emise la prima professione religiosa a Vicenza il 17 settembre 1978, e si consacrò definitivamente al Signore il 6 settembre 1981 a Roma.

Agenda Paolina

28 février 2020

Feria (viola)
Is 58,1-9a; Sal 50; Mt 9,14-15

28 février 2020

* SSP: 1994 a Suwon (Corea) • SJBP: 1992 a Santana do Livramento (Brasile).

28 février 2020

FSP: Sr. Angela Teresa Bagnati (1971) - Sr. Joan Mary Ravetto (1978) - Sr. Adelaide Prunotto (1989) - Sr. Ilba García (1992) - Sr. Amalia Milo (1999) - Sr. Bianca M. Zanoni (1999) - Sr. M. Fidelis Puebla Lobo (2008) - Sr. M. Marcellina Trincucci (2012) • SJBP: Sr. Rosa Maria Gomes (2017) • ISF: M. Giovanna Martina (1987) - Cosimo Corigliano (1998) - Ettore Serli (2003) - Rafael Juan Mangini (2006).

Pensieri del Fondatore

28 février 2020

Chi tiene conto del tempo, sa riempire e far fruttare le giornate; così pratica la povertà. È un complesso di attenzioni per contribuire al fine dell’istituto, ma soprattutto per praticare il voto (Prediche alle Suore Pastorelle, III, 112).

28 février 2020

Quien lleva cuenta del tiempo sabe llenar y hacer rendir los días; así practica la pobreza. Es un conjunto de atenciones para contribuir al fin del Instituto, pero sobre todo para practicar el voto (Predicación a las Pastorcitas, III, 112).

28 février 2020

One who takes time into account, knows how to fill and make the days bear fruit; this is how one practices poverty. It is a complex of attention to contribute to the purpose of the institute, but above all to practice the vow (Prediche alle Suore Pastorelle, III, 112).