17
Qui., Out.

Con la Celebrazione eucaristica presieduta dal Superiore generale, don Valdir José De Castro, presso la Sottocripta del Santuario Regina Apostolorum a Roma, sabato 26 maggio, si è chiuso il 21° Corso di Formazione sul Carisma della Famiglia Paolina. Sedici i partecipanti, tre dei quali Paolini: don Antonio proveniente dalla Corea, don Alphonse dal Congo e il ch. James dalla Nigeria.

Un momento di festa vissuto come Famiglia Paolina, all’interno del quale don Alphonse, a nome di tutti gli studenti, ha sottolineato che «… l’amore per una persona cresce con il tempo, si impara cioè ad amare un po’ alla volta. E questo vale anche per il nostro padre, il Beato Giacomo Alberione. Conoscere lui, la sua eredità, il progetto unitario della Famiglia Paolina… entrare nella sua vita e nell’opera carismatica affidataci ha permesso di far crescere il nostro senso di appartenenza».

Ora ognuno ritornerà nella sua Circoscrizione di appartenenza con maggiore consapevolezza del dono ricevuto: vivere e annunciare al mondo Gesù Maestro Via Verità e Vita, come san Paolo.