16
Mon, Sep

Typography

ArboledaITA

Nelle prime ore di domenica 6 febbraio 2005 (ora locale), è tornato al Padre il nostro fratello sacerdote, residente in Casa generalizia, DON ANDRES JR. MARK ARBOLEDA 61 anni di età, 48 di vita paolina, 39 di professione religiosa, 35 di sacerdozio.

Era nato a Lipason, Pilar (Sorgoson - Filippine) il 16 dicembre 1943, da Andres e Ester Roces, una coppia dalla salda fede cattolica, benedetta da 13 figli. Entrò in Congregazione a Makati (Manila) il 29 maggio del 1957, dove completò gli studi superiori e fece le prime esperienze apostoliche. Emise la prima professione il 30 giugno 1966 e quindi si trasferì a Roma per lo studio della Teologia. Qui completò le tappe della prima formazione, che lo portarono l’8 settembre del 1969 ad emettere la professione perpetua e il 17 maggio 1970 a ricevere l’ordinazione presbiterale, nella Città del Vaticano, dalle mani del Papa Paolo VI.

Agenda Paolina

September 15, 2019

XXIV del Tempo Ordinario (verde)
Es 32,7-11.13-14; Sal 50; 1Tm 1,12-17; Lc 15,1-32

September 15, 2019

* SSP: 1936 a Catania (Italia) - 1995 a Cagayan de Oro (Filippine) • FSP: 1964 a Düsseldorf (Germania) e a Goa (India) • PD: 1961 a Centrale di Zugliano (Italia) • SJBP: 1966 a Castellammare di Stabia (Italia) - 1985 a Perugia, Ponte S. Giovanni (Italia) - 1999 a Samassi (Italia).

September 15, 2019

FSP: Sr. M. Valentina Moser (2005) - Sr. Clara Queboli (2013) • IGS: D. Espedito Visconti (1982) • IMSA: Lina Savoldi (1988).

Thoughts

September 15, 2019

Il Signore, avendo voluta la nostra Congregazione, vi ha disposto e preparato le persone, le grazie, i mezzi, il fine. Perciò a noi spetta solo di conoscere ed aiutare la vocazione, non di crearla (CISP, p. 354).

September 15, 2019

El Señor, habiendo querido nuestra Congregación, dispuso la preparación de las personas, las gracias, los medios, el fin. A nosotros nos concierne sólo el conocer y ayudar a las vocaciones, no el crearlas (CISP, p. 354).

September 15, 2019

The Lord, having desired our Congregation, has disposed and prepared the persons, the graces, the means and the goal. Therefore our role is only to recognize and help the vocation, not to create it (CISP, p. 354).