25
Mar, Giu

PVF 2008: Interventi

Meditando la Parola di Dio che in questa XXV domenica del tempo ordinario, è ascoltata da milioni di fedeli nel mondo, vogliamo applicarla alla nostra assemblea che, oggi, conclude i suoi lavori di riflessione e progettazione sulla promozione vocazionale e sulla formazione nella nostra Congregazione.

Nella prima lettura (Is 55, 6-9), attraverso il profeta, Dio ci assicura della sua natura provvidenziale nel guidare la storia del popolo ebraico e nell’assistere tutte le generazioni che si susseguono sulla terra: “I miei pensieri non sono i vostri pensieri, le vostre vie non sono le mie vie”.

Leggi tutto: PVF: Omelia del Superiore Generale nella Messa di chiusura

Juan Antonio CarreraITA - ESP - ENG

È superfluo riaffermare che la fonte e la documentazione relativa alla formulazione della missione paolina è nelle opere del nostro Fondatore, il beato Giacomo Alberione. Esse sono accuratamente elencate e documentate in lavori storici, tra i quali primeggia l’Opera Omnia Alberioniana, e in molte altre opere di varie dimensioni, che ognuno può trovare con un po’ di buona volontà nel nostro sito istituzionale www.paulus.net.

Leggi tutto: PVF: La passione per la missione paolina

ITA - ESP - ENG

Portare il Cristo totale a tutto l’uomo e a tutti gli uomini mediante una evangelizzazione che si avvale dei mezzi della comunicazione sociale e che si compie in un’epoca sempre più dominata da tali mezzi, è un compito per cui non è sufficiente una ampia cultura né può bastare una preparazione specifica al riguardo della comunicazione...

 

ITA - ESP - ENG

Come premessa alla breve presentazione dei testi formativi della Congregazione vorrei servirmi di un’immagine evangelica che ha ispirato il lavoro e la fatica di quei confratelli che li hanno preparati: essere “vino nuovo in otri nuovi” (cfr Lc 5, 36-39). Tutti noi siamo qui per conoscere, per imparare in questa occasione di formazione, a diventare “otri nuovi per il vino nuovo” dei giovani del nostro tempo. La domanda che abbiamo davanti sempre è: per quale vita religiosa paolina noi formiamo?